Privacy

Oggetto: Informativa e richiesta consenso per i candidati dipendenti

La Kiver S.r.l. con sede legale in Milano, via Fieno n. 3 Ti informa, ai sensi dell’art. 13 D.lgs. 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”), che i dati personali da te forniti alla scrivente azienda vengono sottoposti al trattamento previsto dalla medesima legge. Rammentiamo che per trattamento si intende qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti con o senza ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati personali dell’interessato.

Le finalità di detto trattamento, che avverrà con modalità prevalentemente informatica, sono quelle inerenti la valutazione di una tua candidatura per un possibile rapporto di lavoro o collaborazione.

Il conferimento di tali dati è facoltativo, il rifiuto a conferire alcuni dati potrebbe comportare una non corretta valutazione delle tue qualità professionali.

I dati in questione non saranno oggetto di diffusione e saranno trattati dalla Kiver S.r.l. per un periodo non eccedente a quello necessario per valutare le tue qualità professionali e comunque non superiore a 6 mesi, decorso il quale i dati verranno distrutti.

Ti assicuriamo che tutte le comunicazioni avverranno nell’osservanza della norma e, in particolare, saranno strettamente connesse alle finalità sopra esposte.

Nel valutare quanto sopra al fine di fornirci il tuo consenso al trattamento ti preghiamo di tener presente che fra le informazioni personali oggetto del medesimo e da te fornite spontaneamente vi possono essere anche alcuni dati definiti “sensibili” dalla Legge (relativi, in particolare, a salute, convinzioni religiose e opinioni politiche e sindacali).
Va pure osservato che i dati di cui siamo o potremo venire in possesso e da te forniti possono essere inerenti anche a tuoi familiari, per cui il tuo consenso riguarderà automaticamente anche questi ultimi.
Potrai rivolgerti al Servizio Privacy presso il titolare del trattamento per verificare i propri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 (riportato in allegato).

Ti informiamo che il titolare del trattamento dei dati è la Kiver S.r.l. con sede legale in Milano, via Fieno n. 3.

CONSENSO DELL’INTERESSATO/A

Io sottoscritto/a, dichiaro di aver preso debita conoscenza della presente informativa, come pure dell’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, ove sono esposti i diritti dell’interessato e di acconsentire espressamente al trattamento ed alla comunicazione nei termini sopra descritti, dei dati personali miei e, nei limiti di quanto necessario, dei miei familiari. Tale consenso viene da me espressamente riferito anche ai dati definiti dalla legge come “sensibili” e la cui natura mi è nota.

Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità sopra indicate

D.Lgs. n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    a) dell'origine dei dati personali;
    b) delle finalità e modalità del trattamento;
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.