Contattaci

Nonsolokiver
Novità, trend di mercato
e curiosità

News

La pubblicità online in Europa: dati e modelli nel report AdEx Benchmark

5 giugno 2012 13:59
interact_barcelona

In Europa 1 su 5 euro di pubblicità è speso online. Parola di Iab Europe, che nei giorni scorsi ha presentato all’annuale Interact Congress tenutosi a Barcellona, il report AdEx Benchmark, punto di riferimento sullo stato del mercato europeo della pubblicità online.

Nonostante le persistenti condizioni sfavorevoli macroeconomiche, il mercato della pubblicità online in Europa è cresciuto del 14,5% anno su anno, per un valore di mercato di 20,9 miliardi nel 2011. A confronto, nello stesso periodo, il mercato pubblicitario globale europeo è cresciuto solo dello 0,8%.

La crescita dei singoli mercati varia dal 55,5% della Russia (sesto mercato più grande d’Europa con un valore di 1,12 miliardi, posizionamento dovuto in particolare allo sviluppo del search) al 4,6% della Romania. I mercati dell’Europa Centrale e Orientale hanno registrato un aumento della loro quota sul totale dal 10,1% del 2010 all’11,8% dello scorso anno.

I dati confermano l’andamento positivo dell’Italia che è attualmente quarta (dopo Regno Unito, Germania e Francia, e subito prima di Paesi Bassi e Russia) per valore generato dalle inserzioni sponsorizzate su internet ed è addirittura seconda per crescita del mobile display.

adex_benchmarkInsomma gli inserzionisti riconoscono sempre più l’online come strumento di branding, in quanto può fare leva sulle ben note capacità narrative dei linguaggi video e sulla misurabilità dei risultati del search advertising. E sopratutto è lo strumento per targeting avanzati che non rischiano la dispersione tipica dei media tradizionali.

Dall’analisi dettagliata dei modelli emergono alcune considerazioni:

  • Il Search Roi – centrico ha goduto del più alto tasso di crescita, pari al 17,9%, mentre al secondo posto si piazza il display advertising (banner, pop-up, rich media e altre forme di visibilità sponsorizzata), che è aumentato del 15,3%.
  • Il video rappresenta l’8,2% del valore complessivo del mercato dell’online display.
  • il mobile advertising, è ancora una piccola fetta del business, 1-3% della spesa in online display advertising, ma sta crescendo rapidamente (tasso medio di crescita nel 2010 e 2011 del 45,6%).
  • Il search ha registrato tassi di crescita significativi nei Paesi dell’Europa Centro-Orientale e rappresenta il 46,5% del totale della spesa in pubblicità online, rispetto al 33,6% per il Display e del 19,2% per Classified e Directories.