Contattaci

Nonsolokiver
Novità, trend di mercato
e curiosità

News

Facebook Brand Pages: dall’India al Brasile, i like che contano

1 ottobre 2012 14:01
facebook_brand_pages

Sulle Brand Page di Facebook non si scherza. Ogni like si traduce in un aumento dell’Engagement Rate delle aziende e la stragrande maggioranza dei consumatori elegge proprio il social network di Zuckerberg come luogo ideale per interagire con i brand. Provate a indovinare qual è il mercato di utenti più reattivo dopo gli Stati Uniti?

In epoca 2.0 una notizia del genere fa storia: le pagine brand di Facebook riscontrano maggior gradimento dei siti aziendali. La conferma arriva dall’indagine condotta da Lab 42 su un campione di 1000 utenti, l’87% dei quali iscritti ad almeno una pagina brand. Di questi, l’82% ritiene che Facebook sia il luogo ideale per interagire con un’azienda.

facebook-like_us

Clicca qua per vedere l'infografica

Ma cosa spinge gli utenti a cliccare il fatidico like?

  • Sconti e promozioni per il 34%
  • Gadget o prodotti gratuiti in prova per il 21%
  • Il 14% sono clienti già fidelizzati
  • Fiducia nel brand per l’11%

Riassumendo brevemente, l’interazione del cliente con una pagina aziendale è finalizzata in primo luogo alla stampa di coupon sconto, poi a interagire coi contenuti attraverso like e commenti e infine all’aggiornamento sui nuovi prodotti.

Anche se poi non tutti i like si traducono in una spesa, infatti il 46% dei fan non ha alcuna intenzione di comprare, il brand ha l’arduo compito di alimentare i suoi seguaci per tenere lontano il rischio di perderli. Ma quali sono le motivazioni che spingono il 73% dei fan a smettere di seguire una pagina brand di Facebook?

  • L’aggiornamento dei contenuti con eccessiva frequenza
  • L’utente che ha perso interesse o che si è imbattuto in un’esperienza negativa col servizio clienti

Bastano piccoli accorgimenti per migliorare il rapporto d’interazione tra brand e cliente e conquistare nuovi fan. Ad esempio elargire più sconti/omaggi o più banalmente, diminuire la frequenza dei post.

Facebook_Top_brands

Clicca qua per vedere l'infografica

Fanno lezione di Facebook marketing alcuni big mondiali classificati per numero di fan in un’infografica di Social Bakers segnalata da Mashable. Tra questi, al primo posto non poteva che trovarsi il leader delle bevande Coca Cola, con 42 milioni di fan e distanziato dal primo ma a pari merito con Converse, la famosa catena di food retail Starbucks, con ben 30 milioni di seguaci.

Se il 17% degli utenti Facebook è di nazionalità statunitense (gli Stati Uniti sono infatti al primo posto per livello di engagement), il restante 83% è localizzato all’esterno dei 50 stati ed è là fuori che si stanno sviluppando nuove opportunità di business per brand che investono in social media marketing.

Così dopo gli Stati Uniti arriva il Brasile, dove nell’ultimo anno alcuni brand come Halls, Trident e L’Oreal, hanno registrato veri e propri record di crescita sulle pagine Facebook aziendali. E in terza posizione non poteva arrivare che l’India, altro mercato che primeggia sui social network con i marchi Vodafone e Pepsi.

Di fronte a tali colossi c’è da scomparire… ma che ne dite della nostra pagina Facebook?